ACLI Bergamo e Gruppo di Attenzione al Sociale

un ciclo di incontri di formazione

Dopo una prima serie di incontri di carattere istitutivo e fondativo, le Acli e il Gruppo di Attenzione al Sociale della Parrocchia di Redona vogliono provare ad esercitarsi su problemi specifici, per portare l'analisi dell'azione politica là dove essa valuta e decide concretamente la costruzione della città. In particolare vorremmo confrontarci quest'anno sul tema della famiglia. Luogo decisivo della formazione e del destino personale, la famiglia rappresenta una realtà fondamentale della vita sociale. C'è la tendenza a riferire e a circoscrivere tutto ciò che riguarda la famiglia e il matrimonio all'ambito privato, al campo della soggettività, perdendo di vista la dimensione istituzionale del matrimonio e la sua vocazione sociale. L'evoluzione della vita sociale ci propone la moltiplicazione delle tipologie di “famiglie di fatto”, di fronte alle quali la politica sembra sprovvista di criteri di discernimento o chiusa in una dimensione meramente ideologica. Può una società limitarsi a constatare la trasformazione del tessuto sociale senza elaborare criteri di valutazione? Su quali elementi fondare un discernimento etico consapevole? A questi interrogativi vorremmo affidare quest'anno il nostro percorso di formazione politica.

Temi degli incontri
Martedì 30 Gennaio
ore 20,45


Cattolici e politica in epoca moderna:
forme e stili di una presenza

Prof. Guido Formigoni

Martedì 27 Febbraio
ore 20,45


I cattolici alla Costituente:
la ricerca di un patto condiviso

Prof. Angelo Mattioni

Martedì 6 Marzo
ore 20,45


La famiglia nella Costituzione:
un esercizio di mediazione

Prof. Franco Pizzolato

Aprile/Maggio


La famiglia nella società che cambia:
criteri di discernimento politico

On. Rosy Bindi